I mercati dei beni culturali e le nuove generazioni

Sviluppo e occupazione giovanile nei territori dell'aretino

Provincia di Arezzo

La Provincia si colloca tradizionalmente in una funzione intermedia rispetto alla Regione e ai 39 Comuni del suo territorio, con i quali interagisce attraverso accordi di programmazione e deleghe di funzioni.

In particolare la Provincia di Arezzo intende sostenere un progetto di governance locale che dia risposte di governo in termini di progetti, risorse, risultati, sempre più efficienti ed efficaci ai cittadini, attraverso proposte programmatiche che vedano la società locale, con i propri bisogni e le proprie necessità, al centro dell’attenzione nella determinazione delle strategie.

La Provincia di Arezzo, all’interno dei limiti definiti dalla programmazione regionale, indirizza e coordina le attività dei Comuni. L’Ente si è posto l’obiettivo di sostenere e razionalizzare sempre di più e meglio la capacità progettuale e di coordinamento delle diverse realtà territoriali, nella direzione di un deciso e necessario rafforzamento della capacità di operare in una logica di sistema, di cooperazione, di integrazione costantemente attenta all’evoluzione dei bisogni, dei cittadini, delle imprese, del territorio.

Alle attività di pianificazione e programmazione territoriale di interesse sovracomunale, di indirizzo e coordinamento, si aggiungono le funzioni amministrative tipiche della Provincia nei seguenti settori: Sviluppo economico; Tutela dell’ambiente; Servizi culturali; Servizi sociali; Servizi per la formazione e le politiche del lavoro.

 

www.provincia.arezzo.it